Testimonianze

Queste testimonianze sono solo una piccola parte dei risultati di chi ha deciso di stare bene, qualunque cosa significhi questa parola. Sono testimonianze non sollecitate di vario tipo: dall’aver recuperato vista all’aver trovato la casa dei propri sogni e tanto altro. Abbiamo deciso di inserirle per infondere speranza in chi legge: sappiamo che nella vita affrontiamo alti e bassi. Leggere di qualcuno che ce l’ha fatta, che non si è arreso, che ha raggiunto gli obiettivi, può e vuol essere uno stimolo in più. Tutto ciò non ha lo scopo di addossarci delle medaglie o meriti che non ci competono: sono le persone che decidono di dare una svolta alla loro vita con piccoli miracoli quotidiani. Questa è vita vissuta di persone comunemente…. Straordinarie!                                                                      

Per rispetto della Privacy ho indicato solo le sigle del loro nome.

 

Caro Raffaele,

scusa per non averti risposto prima! Per quanto riguarda il mio morale…ho avuto “alti e bassi”, il problema è che non ho mai avuto la possibilità di sfogarmi (o forse non ho voluto) con qualcuno… e tenersi tutto dentro e cercare di non far trapelare mai niente delle proprie tensioni, mostrarsi sempre tranquilla e sorridente, anche se dentro di me c’era l’inferno…, è cosa veramente complicata… e prima o poi si esplode!! Ora mi rendo conto. Prima mi sembrava molto più semplice, ora non più!! Sarà l’età?! Il problema che ti avevo accennato, spero che si risolva quanto prima, si può perdonare ma non è facile dimenticare tutto il dolore che ha procurato.

La settimana di vacanza con mio figlio più grande è stata fantastica!! Io e lui da soli e per suo volere!!! Questa è la cosa che mi ha fatto più felice!! Un giorno mentre camminavamo per strada, all”improvviso mi ha abbracciato e mi ha detto che non mi cambierebbe con nessuna altra mamma al mondo!! Cosa dire???
Tutti i giorni ho fatto le meditazioni e mi sono veramente rilassata!!!!

Per quanto riguarda i sintomi fisici: ho fatto il controllo con l’angiologa per la trombosi alla gamba sinistra e, con sua grande sorpresa, ha detto che si è risolta benissimo! La ciste di baker, sempre alla stessa gamba, è di nuovo grande come prima che me la aspirassero, spero che non debbano intervenire chirurgicamente. Le cistiti continuano, non si riescono a debellare, pure i medici non sanno più cosa fare!! I forti mal di testa invece, non lo voglio nemmeno dire, sembrano che stiano passando definitivamente (non mi viene più dall’8 luglio). La mano destra con la sindrome del tunnel carpale non mi fa più male!
Poichè il problema più grosso, a detta dei medici, è dimagrire (così peserei meno sulle mie gambe sofferenti) spero che anche questo blocco si liberi, anche se ho già perso 2Kg da quando ci siamo visti. Sono convinta che ci sia ancora un blocco da superare, perchè ho fatto di tutto per dimagrire: dal sondino naso gastrico al palloncino intragastrico, a 2.000 diete con dietologi che mi dicevano che sarei dimagrita senz’altro … e poi, visto che non calavo, mi dicevano che non sapevano il perché… e si arrendevano.

Comunque ho fatto tantissimi progressi, mi sento molto positiva e con il tuo aiuto sono certa che riuscirò a stare sempre meglio in tutto!

Un forte abbraccio
M.B 

 

Ciao Raffaele! Pensavo proprio di scriverti questi giorni per raccontarti un po’ di come procede.

[La musica è meravigliosa la sento moltissimo, mi hai fatto un grande regalo.]

Ti devo dire che fare le meditazioni mi da una grande energia, ho proprio voglia di farla anche più volte di quelle che mi hai consigliato tu, soprattutto quella dei genitori. Mi sembra che proprio lì devo lavorare, ho la sensazione di avere qualcosa di profondo da sciogliere con i miei genitori. Sto aspettando, come mi hai detto tu.. che non alla prima, non alla seconda…ma alla fine apre!

Tutto mi è apparso nuovo dopo la seduta, soprattutto, cosa molto difficile da accettare, non sono stato fedele a me stesso (all’interno del rapporto con xxxxx), alcune volte, anzi troppe, ho detto….MA PORCA MISERIA…invece di dire “no io non lo voglio fare”….. risultato: adesso non riesco a fare niente che non mi vada bene! E a dirti la verità era quello che mi mancava da molti anni. Ho ritrovato la voglia di farmi i cavolacci miei e di essere dissacrante alla romana!! Ristabilire i ruoli con la consorte e lasciar sfogare tutte le nuove dinamiche che si stanno creando e che stanno sconvolgendo il rapporto. Ma va benissimo…

Sto lasciando succedere tutto e tutto farà parte del ritrovarmi.. Ho capito che c’erano troppi troppi compromessi… Tutto questo grazie al tuo zampino… In attesa di rivederci ti mando un abbraccio enorme.

Per ora solo…Grazie
G.S. 

Aggiornamento del 22 Ottobre, post seduta di coppia di fine settembre:

ciao Raf….Va tutto benissimo…siamo nella fase in cui abbiamo superato le montagne russe e vediamo i colori più luminosi! Io continuo a fare le meditazioni che portano effetti mmmmmmmolto potenti….mi danno molta consapevolezza del lavoro che ho fatto. È TUTTO NUOVO… grazie anche a te che hai premuto invio all’inizio….la signora anche procede bene…sta diventando ILLUMINATA…….sembra tutto un concerto con tante armoniche. Ti mando un abbraccio grande per ora.

 


Ciao caro!

sto trovando difficile darti degli aggiornamenti perché non so come semplificarti le sensazioni che provo da quel giorno e le cose che succedono.. e poi perché sono ancora in fase vacanza con rigetto alla tastiera del pc. Sicuramente si è smosso parecchio, sia da parte dei miei familiari (che ogni tanto hanno avuto dei comportamenti di affetto ed avvicinamento inspiegabile e molto piacevole.. escluso mio padre che non ho mai visto da luglio), sia all’interno di me stessa.

Ho avuto diversi rilasci fisici, (tipo l’acutizzazione, nei giorni immediatamente successivi alla seduta, di quel dolore di cui abbiamo parlato che riguardava il post operazione, che però ora sta andando a scemare, poi sanguinamento di gengive (che non ho mai avuto se non da bambina), emorroidi (che non avevo da anni e che trovo inspiegabili), più energia e vista più nitida…ho avuto ed ho anche diverse sensazioni interiori (dell’anima?).

Durante le meditazioni vedo sempre più colori e questo mi riempie di gioia, nel senso che mi piace tanto!! Alcune volte ascoltando le meditazioni (che sto facendo regolarmente anche in numero superiore ai tuoi consigli), sopratutto ascoltando L’amore guarisce, mi addormento…e mi risveglio riposata come se avessi dormito 1 ora! Con Xxxxx è molto complesso.. in alcuni momenti mi sembra che questa esperienza ci abbia unito tantissimo, in altri (la maggioranza purtroppo) mi sembra che tra noi sia tutto sbagliato e che devo cercare una nuova casa in una nuova città per iniziare una nuova vita..

Insomma, mi sento parecchio incasinata apparentemente, ma abbastanza serena da vivere con consapevolezza quello che sta accadendo giorno per giorno. Non vedo l’ora di rivederci a settembre per fare ancora una doccia di luce bianca come mi hai fatto la volta scorsa: che spettacolo!!

Ti mando un abbraccio, a presto, grazie!
P. L. 

 

La mia testimonianza: 

A giugno del 2013 io non ero più autosufficiente, non guidavo neanche più perché la gamba dx non me lo permetteva … questa estate ho viaggiato da sola con treni, aerei e traghetti senza alcuna assistenza!

Esattamente 10 anni fa mi hanno diagnosticato la sclerosi multipla e trattata da subito con interferone beta. Per i primi cinque anni non ho avuto alcun problema, tranne quelli attribuibili all’assunzione di interferone e dei cortisoni in occasione di ricadute.

Con la morte di mia mamma le cose sono cambiate e ho iniziato con i primi problemi motori che mi hanno portata, fra le altre, a lasciare il lavoro. Ho subito capito e deciso che questa condizione non mi apparteneva e ho iniziato a frequentare i corsi con Formazione Indaco.

Da lì un percorso difficile e tortuoso, non senza numerose soddisfazioni e nuove consapevolezze in fondo al quale ho trovato un mare di luce! La scoperta di una nuova consapevolezza (o conquista del mio io profondo) mi ha permesso di usare diversi strumenti con la necessaria apertura: riabilitazioni, la scoperta della fede, la scelta di rinunciare ai farmaci in virtù di un nuovo stile di vita con un’alimentazione mirata, la pratica della meditazione, il pilates.

Sono ad oggi anche consapevole del fatto che ho ancora molta strada da fare di fronte a me, ma almeno ora so come fare… grazie Raffaele!!!!

S.P. 

 

Gentilissimi,

vivissime congratulazioni per la grande Porta spalancata alla rinascita del benessere consapevole. Grazie dell’opportunità avviata in zona e spero che il vento della Innovazione Meditativa ci ispiri e prepari lunghi percorsi benefici.

Voglio ringraziare il grande relatore Raffaele per aver saputo gestire e comprendere in un contesto sconosciuto le situazioni dolorose esposte dai partecipanti. Dico questo perché il case-story di mia cognata che non si confida con nessuno e addirittura si tiene a debita distanza dai colloquianti, anche se conosciuti, parenti o amici, e invece è riuscita a rilassarsi ed ho potuto sentirle dire dopo tanti anni… Grazie dell’esperienza, sono stata bene!!! Mi ha sbalordito!

Non vedo l’ora di avere altri incontri, per quel che mi riguarda anche seminariali, in un contesto “Be happy Now “.

Allontanando lo Stress” bocci genti” grazie ancora e atras botas cun Saludi.
Cordiali saluti F.G.

 

Ciao Raffaele,

mi piace metterti al corrente di quanto mi sta accadendo. So che sono stato io a cercare il cambiamento e a creare situazioni e circostanze perché questo cambiamento si realizzasse.

Tu, e te ne ringrazio, sei stato un valido aiuto per accelerare il processo. Con te ho scoperto l’esistenza dei Chakra e la meditazione e, da quel giorno, mi sono soffermato ad ascoltare e sentire me stesso come neanche potevo pensare di poter fare.

In poco tempo sono riuscito a fare un quadro delle disarmonie, disequilibri, anomalie del comportamento e del pensiero, in contrasto al credo interiore. Di queste disarmonie sono riuscito a trovare le cause che le hanno determinate e son riuscito a capire i processi mentali e le strategie che le hanno attuate. Ho tutto ben chiaro e questo mi ha permesso di cominciar a liberare i Chakra, allentando blocchi e tensioni. È cominciato un processo generale di riequilibrio!

Sono consapevole dei progressi che ho fatto ma anche di quanto ho ancora da fare. Sento, per la prima volta in vita mia, che sono sulla strada giusta e so dove sto andando, perché è li che voglio andare.

Per quanto riguarda la vista ho certo dentro di me il processo di guarigione in atto. Io posso quello che voglio. È solo questione di tempo. Ho sciolto qualche nodo che limitava il recupero, ma c’è ancora qualcosa da rimuovere/riequilibrare, che devo ancora trovare: ci sto lavorando.

Mi sono dilungato un po troppo. Concludo dicendoti che ho scritto con piacere questa mia, oltre che per informarti anche per ringraziarti con profonda sincerità perché, se è vero che la legna sul fuoco l’ho messa io, è pur vero che la fiammella per l’innesco l’hai messa tu.

Grazie veramente di cuore. Un caro amorevole saluto
R.U. 

 

Caro Raffaele,

un GRAZIE INFINITO. Dopo la guarigione peraltro molto intensa, ho vissuto in totale celebrazione per alcuni giorni… vibrante di energia positiva! L’indomani mattina ho apprezzato subito alla radio una canzone in particolare che diceva:

“ il dolore guarisce la tempesta ha una fine /ma diverso è sapere la

cosa più giusta /siamo naufraghi vivi in un mare d’amore/se mi fermo a

pensare agli errori che ho fatto/mi si spengono gli occhi/ è per questo

che adesso ti dedico tutto/ti dedico tutto”.

È splendida, riflette esattamente la situazione che sto vivendo… La nostra corazza ci impedisce di aprirci all’amore che ci circonda, diventando essa stessa una tomba!!! E così che, giunto a casa dei miei genitori, ho potuto vedere nei loro volti tutta la gioia e l’amore che in questi mesi mi sono lasciato sfuggire. È stato bellissimo…come nella “Meditazione dell’Amore”(2°traccia del CD) quando dice: “Ti senti meravigliosamente bene, in armonia con la vita”.

Ascoltare le meditazioni create con le musiche accordate a 432 Hz è semplicemente un’esperienza beatificante, mi lascio trasportare dolcemente dalla musica e dalla voce guida verso uno spazio della mia anima dove trovo pace e benessere, sentendomi in perfetta sintonia con l’esistenza.

La nostra vita appare vuota perché non permettiamo all’amore di colmarla. Sii vivo dunque, sempre più vivo, sempre più sensibile, mi ripeto. Tutto ora appare più chiaro, anche la mia vista è migliorata e questo mi riempie di gioia… Ora però devo andare…dove? A celebrare l’esistenza …naturalmente…

Un GRAZIE INFINITO per avermi fatto scoprire la magia della vita.

Un abbraccio di Luce.

M.L.

 

Salve Raffaele,

la guarigione sta determinando in me un nuovo stato di coscienza, un nuovo equilibrio… È sempre più facile essere me stesso, affrontare le battaglie quotidiane con fiducia e ottimismo.

Vivo il presente e apprezzo ogni momento della giornata, consapevole del fatto che sta diventando sempre più difficile “incasinarmi” la vita. Ora sono un centro positivo. Ora sono una calamita potente per i pensieri positivi! Certo i pensieri negativi fanno resistenza ma, anziché lottare per rimuoverli con grande dispendio di energia, preferisco sostituirli con pensieri positivi che, poco per volta, toglieranno terreno ai primi. Uccido il desiderio dell’obiettivo ma vivo come se dovessi raggiungere un obiettivo. Anche quando non reagisco con la mia forza autentica, onoro e rispetto le mie emozioni e reazioni comprensibili.

A questa maggiore chiarezza mentale, si accompagna una maggiore chiarezza visiva! I lampi di visione chiara stanno diventando sempre più frequenti, incrementando la fiducia nella guarigione… La chiarezza è libertà! Ora è più facile accettare tutto ciò che vedo e vedere chiaramente senza occhiali. Ho trascorso una giornata immerso nella natura e questo ha risvegliato in me la magia della vita.

Bisogna vivere cogliendo la bellezza di ciò che ci circonda, non limitarsi a esistere. E poi ho preso l’abitudine di ridere. “Non dimenticarti di ridere”, mi ripeto. La risata è veramente un tonico, mette di buon umore. Tutto questo grazie alla guarigione!

Faccio le meditazioni tutti i giorni, cercando di mantenere alta la percezione della guarigione. Trovo la seconda traccia “Amore ed energia” davvero portentosa, soprattutto se fatta seguire alla prima. Siamo Tutti Uno.

Gli effetti della guarigione si sono manifestati sia nel corpo sia, più in generale, nelle relazioni sociali, a lavoro, in famiglia…

La guarigione del corpo passa attraverso la guarigione dell’anima. Sono grato all’ Universo per la mia crescita spirituale. Imparo le mie lezioni con sorriso e gioia. Nutro sentimenti di compassione e comprensione per quelle persone che non hanno intrapreso il cammino…

Auguro Buona Vita a tutti. GRAZIE. Un abbraccio
E.M. 

(Visited 34 times, 1 visits today)