Alfadinamica – Vivi i tuoi Sogni

vivi i tuoi sogniAlfadinamica – Vivi i tuoi Sogni: Portare la mente al servizio del cuore. Impara a sfruttare il grande potere della tua mente abbinandola all’enorme energia del cuore.

Cosa otterrai frequentando questo corso? Entro la fine del seminario:

1) Avrai appreso le tecniche del metodo in modo semplice e concreto, avendo la prova della loro straordinaria efficacia ben prima della fine del corso 2) Sarai in grado di raggiungere un profondo e tangibile rilassamento psicofisico in ogni condizione 3) Avrai scoperto quali sono i tuoi obiettivi primari 4) Ti sarai sintonizzato con l’energia del tuo cuore 5) Avrai scoperto i tuoi talenti e saprai come andare oltre i tuoi limiti attraverso la tecnica dell’Autoimmagine 6) Ti sentirai molto più sicuro di te, avrai una rinnovata fiducia nelle tue capacità e nel mondo che ti circonda 7) Avrai imparato ad usare correttamente la legge di attrazione o, più correttamente, di risonanza

Testimonianze:

Carissimo Franco, volevo semplicemente ringraziarti, dopo il corso di Alfadinamica e anche durante il corso ho ricevuto dei miracoli… Ho soprattutto conosciuto la persona che aspettavo da una vita…e sono talmente felice che ancora stento nel crederci, questo grazie anche a te e al tuo lavoro…ci saremo anche al weekend di Guarigione spirituale a fine maggio a Cagliari…e cosi potrò ringraziarti di persona! Un abbraccio di luce V – Cagliari

ISCRIZIONI

Per richiedere informazioni e/o iscriverti clicca qui  >>> INFO ISCRIZIONI <<<
 

ULTERIORI APPROFONDIMENTI SULLA TECNICA

Vivere una vita felice significa realizzare le cose che ci fanno felici,  facendo sempre più ciò che ci fa piacere fare e sempre meno quello che non ci piace!

Alfadinamica gruppo 2015
Gruppo felice alla fine del corso

Tuttavia, sembra che questa affermazione a volte sia estremamente difficoltosa da mettere in pratica. Capita di non sapere ciò che vogliamo, altre volte lo sappiamo ma non riusciamo a concretizzare nulla di ciò che desideriamo. Della serie: vorrei, mi sforzo, ma non ci riesco! Altre volte, invece, ci sembra di andare a sbattere contro un muro.

Il fatto è che ci scontriamo continuamente con le nostre vecchie idee, abitudini, credenze e concetti che sono radicati profondamente dentro di noi. Occorre, però, cambiare qualcosa per ottenere dei risultati differenti.

Diceva quel tale: “Se vuoi ottenere cose che non hai mai avuto, devi avere il coraggio di fare cose che non hai mai fatto!”

Noi creiamo la nostra realtà attraverso l’interpretazione di percezioni: arrivano a noi informazioni che non sono di per sé buone o cattive, lo diventano in funzione dell’etichetta che vi mettiamo sopra, cioè in funzione della nostra interpretazione di quanto abbiamo percepito. Quando abbiamo fatto ciò, abbiamo creato la nostra realtà. Cambiare la realtà, quando non ci procura benessere, è facile, poiché è sufficiente cambiare la nostra percezione e le tecniche di Alfadinamica sono state create appositamente per questo! cd alfa fronteI moderni biologi (Bruce Lipton ad esempio) ci spiegano come funzioniamo: abbiamo una mente conscia che regola razionalmente la nostra vita ma che è poco “potente”. Appena questa mente conscia va in saturazione (per esempio per la presenza di un’emozione forte), si mette automaticamente in moto la mente sub-conscia che va a prendere l’informazione, lo schema esistente nel cervello, e la mette in pratica.

Non c’è volontà qui, non c’è nessuna scelta, solo un programma che scatta in automatico, un meccanismo che si mette in moto. Cambiare comportamenti significa cambiare questi programmi già pre-inseriti.

Quando e come si sono formati? Nell’età infantile ed adolescenziale (fino a circa 12 anni) i nostri ritmi cerebrali sono più lenti di quelli che abbiamo normalmente da adulti, recepiamo informazioni che la vita ci propone e che vanno a fissarsi, senza censure, nel nostro cervello. Non ci sono discriminanti, filtri o valutazioni: si prende l’informazione e la si memorizza.

Fino a che non la si cambia essa resta fissata dentro di noi. Dunque, siamo obbligati a seguire tali programmi pre-inseriti, non abbiamo altre possibilità. Come fare per cambiarli?

Diventiamo ciò che crediamo di essere!

Occorre seguire la stessa procedura alla rovescia, in modo consapevole: abbassare le onde cerebrali raggiungendo le onde lente ALFA (da qui il nome Alfadinamica) attraverso un facile esercizio di rilassamento, ed in quella fase inserire le informazioni desiderate e volute attraverso le immagini mentali.

Questo è possibile poiché la nostra mente non fa distinzione tra ciò che è reale e ciò che è fortemente immaginato.

Perché il tutto funzioni correttamente occorre lavorare su ciò che desideriamo veramente, su ciò che il nostro cuore suggerisce. Ecco perché è la mente che é, e deve essere, al servizio del Cuore!

Alfadinamica ci riporta alla consapevolezza che siamo esseri di energia e come tali abbiamo il potere di influenzare la realtà, cioè il nostro presente, per creare un nuovo futuro!

“Qualsiasi via è solo una via, quindi poni a te stesso, a te soltanto, una domanda: Questa via ha un cuore? Se lo ha, la via è buona”. (Carlos Castaneda)

Istruttore: Raffaele Montalto 

L’appuntamento è per le ore 9.00 del Sabato mattina per la segreteria di registrazione. Sabato e domenica giornata intera a partire dalle 9.30 fino alle 19.30 con relative pause pranzo e coffe-break. 

Il corso è accreditato con codice CS-01314 dell’elenco nazionale S.I.A.F. per il rilascio di n° 40 Crediti Formativi ECP (www.siafitalia.it)

 

Di seguito un video di presentazione creato appositamente da Franco Bianchi

  Buona visione!
(Visited 36 times, 1 visits today)